Nuova truffa Facebook – Alton Towers Roller Coaster Crash

Nuova truffa Facebook – Alton Towers Roller Coaster Crash

Una nuova truffa è apparso sulle i riflettori di recente frodi, promettendo un video del recente tragico evento in The Alton Towers. Quello che è successo non vi era che una montagna russa si è schiantato, con conseguente molte persone di essere feriti. Come molte truffe altro cliché Facebook ™, questo si reindirizza a un copione sito web Youtube ™, promettente visualizzare il video dopo la distribuzione ad altri condividendolo.

Quali sono il traffico online truffe di guida?

la frode Il traffico è generalmente qualsiasi truffa on-line, che reindirizza l'utente a un blog o un sito web individuale. Quindi, l'utente sta generando traffico falsi per renderlo più famosi senza alcuna copertura reale. Ciò che è interessante di questo particolare di una frode è che, Oltre cliccando condivisione sul falso sito web di YouTube-like e il reindirizzamento a un sito web brasiliano, è anche in grado di rubare le informazioni personali. In una certa misura, queste truffe possono causare perdite finanziarie, da voi reindirizzamento a posizioni che vi chiederà di inserire i vostri credenziali bancarie.

Come proteggersi?

Gli utenti in genere sanno come indicare una truffa, ma dal momento che è ridistribuito in Facebook da persone di fiducia nella tua lista di amici, occorre prestare attenzione ad esso. E nel caso in cui vi capita di essere reindirizzati a tali siti Web dannosi che possono causare gravi danni al PC e portafogli, si consiglia vivamente di cercare un software professionale che rileva e blocca tali frodi.

Attenzione per eventuali messaggi che indicano gli eventi recenti e controllate sempre il link al sito che si sta per essere reindirizzato al dato che questo può portare a luoghi in cui i potenziali aggressori potrebbero essere in attesa di infettare il computer. Lo scenario peggiore è la contaminazione con un ransomware Trojan Horse che cripta i dati e chiede una tassa per decifrare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.